LUNA NUOVA IN LEONE - diamo spazio alla coscienza

È nel segno del Leone che in questo mese di agosto la LUNA diventa NUOVA.

 

Ed ecco che il Sole apre la porta di casa ed ospita la Luna nella propria dimora. Da questo incontro si mescolano svariati elementi tra creatività, coscienza, intenzioni e in senso lato una nuova visione delle cose che probabilmente già lavorava dentro di noi e che mediante questo sposalizio apre un arco di 360 gradi. Un lavoro a tutto tondo che ci fornisce lo spazio necessario per progetti sui quali molto probabilmente “ragioniamo” da tempo e che ora possiamo iniziare a definire, relativamente a ciò che davvero alberga nei sobborghi dei nostri desideri. Con tutta l’onestà di cui siamo capaci valutiamo ciò che ci sta veramente a cuore, in modo da cogliere il frutto della nostra creazione e, in quanto tale, estensione di noi stessi. Siamo seriamente chiamati a calcare le scene della nostra vita con l’intento di risvegliare la nostra coscienza, in quanto Sole e Luna si scambiano un abbraccio creando una sinergia che ci invita a fare i conti con idee e progetti che non vanno solamente pensati, ma resi possibili, dando voce alla parte ricettiva e sensibile che con grande enfasi e senza mezzi termini spinge verso una stimolante progettualità. Dobbiamo ottenere il meglio! È pur vero che una stretta di mano tra mente è cuore non sempre è cosa semplice. Ricordiamoci che è la nostra parte più intima e creativa ad essere stimolata e in tal senso ci si presenta la possibilità di fare appello a tutta una serie di risorse personali. Questo momento, seppur con qualche sforzo non trascurabile, può farci riscoprire autosufficienti, androceo e gineceo in un solo corpo, capaci di rendere fecondo un disegno, autonomi nel realizzarlo per poi metterlo a disposizione. Per poterne beneficiare in prima persona e perché anche gli altri possano goderne mediante un’esplorazione autonoma della nostra anima, affinché l’invisibile si trasformi in qualcosa di chiaro, riconoscibile, vero. Il senso di “unità” tra noi e ciò che ci circonda assume un’importanza dalla quale non possiamo prescindere, così come non possiamo ignorare quel bisogno di esaltare la nostra individualità e ciò che veramente fa battere il nostro cuore.

Come sempre ricordo che sarà la casa natale nella quale si verifica la congiunzione tra i due luminari ad essere particolarmente sollecitata. E sarà proprio quello il campo esperienziale nel quale verranno convogliate gran parte delle nostre energie.

 

Attendo le vostre impressioni e auguro buon Novilunio a tutti voi !!

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0