Viviamo come onde di energia

nel vasto oceano dell’energia. – D. Chopra

Francesca Buglino

           Master REIKI

 

Voglio iniziare col raccontarvi una piccola fetta della mia vita, di come ho intrapreso il mio percorso. Sono Francesca Buglino nata a Palermo l’11 Giugno 1974.

Ho conseguito il diploma nel settore dell’estetica, iniziando la mia carriera lavorativa alla giovanissima età di 15 anni in un salone di bellezza, nel quale ho appreso mediante la pratica e corsi intensivi l’arte del “trucco e parrucco”.

Sono stata alle dipendenze per quindici anni circa, mentre si faceva strada nella mia mente l’idea di intraprendere una nuova strada, quella che mi ha poi condotto a lavorare autonomamente. Complice di questa scelta è stata la mia famiglia, dalla quale sono stata incoraggiata con sostegno e fiducia e alla quale sarò riconoscente sempre.

La mia voglia di fare, insieme all’esplorare, al conoscere, al migliorarmi dal punto di vista professionale, è sempre stata una costante che mi ha portata ad avere tante soddisfazioni nell’ambito lavorativo.

La mia attrazione verso le discipline olistiche è iniziata quasi per caso circa nove anni fa. A causa della mia principale occupazione ero costretta a lavorare col tutore al polso, faticavo molto poiché il dolore arrecatomi dalla grande mole di lavoro non mi consentiva più di portare avanti il mio quotidiano con serenità…ho iniziato ad accumulare tanta stanchezza e nervosismo e così, in uno di quei giorni dove il mio viso mostrava particolare tensione, una mia carissima cliente e ormai amica mi propose un trattamento Reiki, al fine di tentare di “sistemare” quell’inquietudine che non mi permetteva di lavorare con la gioia di sempre.

Confesso che, nonostante il mio iniziale scetticismo, dopo i primi trattamenti cominciavo a capire che qualcosa in me stava accadendo. Cominciavo ad avvertire una pace interiore mai provata prima. Sono sempre stata un soggetto molto “agitato” per natura ma mi accorgevo di sentire dopo ogni trattamento una sensazione di leggerezza e soprattutto di pace, come se esistessi io ed io soltanto, mentre la tensione e il dolore fisico e psicologico accumulato nel tempo lasciavano posto a una sorta di serenità.

Da quel periodo ho cominciato a riflettere parecchio. Di certo il lavoro che svolgo è di tipo usurante, stare in piedi dieci ore al giorno, le braccia e la schiena che vengono sollecitate per ore ed ore… Ma capii che non si trattava solo di quello, pian piano si insinuò nella mia mente il pensiero che, quasi certamente, vi era anche dell’altro ad aver scatenato quel malessere che, ripeto, non era soltanto fisico.

Dopo qualche giorno venne a trovarmi la mia amica e mi chiese dove fosse finito il mio tutore. Credetemi, non mi ero nemmeno resa conto di non averlo più “cercato”. Eppure nel corso di una visita specialistica mi avevano messo in guardia a proposito di un probabile intervento chirurgico che da lì a breve avrei corso il rischio di dover affrontare.

Misi da parte quella ipotesi e iniziai a frequentare il corso di primo livello Reiki per poter “ricevere le attivazioni” e iniziare a percorrere lo splendido cammino al quale conduce questa disciplina: l’auto guarigione e la guarigione altrui.

Hanno poi fatto seguito il corso di secondo e terzo livello, al fine di completare il percorso di apprendimento e poter poi utilizzare questa tecnica di origine giapponese che permette di ritrovare equilibrio e benessere psichico e fisico.

Oggi il Reiki è parte di me e lo utilizzo sempre, per me stessa e per gli altri, con ottimi risultati.

Il Reiki è una tecnica davvero efficace di riduzione dello stress, di rilassamento e di ripristino della salute fisica attraverso l’uso della cosiddetta “energia universale”, ovvero l’energia che permea l’universo e costituisce il “mattone” fondamentale di ogni cosa vivente o inanimata, come ben ha descritto la fisica moderna. 

Il Reiki non ha assolutamente nulla a che vedere con religioni, sette e filosofie, ma è invece una tecnica che possiede notevoli punti di forza, tra cui l’immediata verifica delle sue possibilità (già durante la prima seduta l’energia inizia a scorrere ed è quindi possibile sperimentare immediatamente i suoi benefici), la potente azione riequilibrante che si manifesta anche a livello emotivo e mentale della persona che riceve il trattamento, la totale assenza di controindicazioni.

La trasmissione di energia che avviene grazie al Reiki conduce a un “lavorio” interiore non indifferente: a volte da soli non siamo in grado di affrontare e far emergere i nostri “lati oscuri” ed è giusto accettare il fatto che ogni tanto tutti abbiamo bisogno di una spinta che ci aiuti e ci guidi laddove non siamo in grado di giungere da soli.

Grazie al Reiki possiamo riuscire ad affrontare le sfide che la vita ci propone e a far leva sui nostri punti di forza, creando con noi stessi una straordinaria “convivenza”, all’insegna della forza e dell’energia. L’energia e tutto. Tutto è energia. Dal cielo alla terra ”NUTRIMENTO” e dalla terra al cielo “OSSIGENO”, per vivere abbiamo bisogno di entrambi, così come l’energia del macrocosmo ”UNIVERSO” si unisce all’energia del microcosmo ”INDIVIDUALE”.

Tengo regolarmente seminari di Reiki Metodo Usui di primo, secondo e terzo livello. Per qualsiasi informazione sui trattamenti da me proposti è possibile contattarmi con un messaggio privato sulla mia pagina facebook, o in alternativa scrivere a manidilucedivina@gmail.com

Francesca Buglino

LETTURE CONSIGLIATE