Luna Piena in Vergine – 27 febbraio 2021

LUNA PIENA in VERGINE:

Siamo giunti alla Luna Piena di questo mese che si celebra a 08°57′ dell’asse Vergine/Pesci alle ore 09:17 il giorno 27 febbraio 2021.

La Luna in Vergine si oppone dunque al Sole in Pesci e l’integrazione di queste energie fornisce un rilascio emotivo che ti permetterà di andare avanti e di portare alla luce tutto il tuo potere creativo. L’armonioso trigono con Urano in Toro consente di lasciar spazio a visioni e idee che probabilmente nelle ultime settimane hanno subito degli intoppi a causa della retrogradazione di Mercurio. Dall’altra parte Venere accarezza il Sole e alimenta il bisogno di sognare e al contempo di rendere realizzabili tutti quei desideri che sembravano essersi arenati. Ora, le sfide che hanno rallentato il tuo passo non solo possono essere affrontate a testa alta, ma addirittura superate. 

È pur vero che affinché tutto proceda per il verso giusto è importante che tu decida di interfacciarti con il tuo personale senso del dovere, spogliandoti di qualsivoglia ambiguità per guardare in faccia la tua limitatezza: ma non per piangerti addosso, per colpevolizzarti, per espiare chissà quale peccato, bensì per realizzare qualcosa di grande.

Vengono evocati sentimenti di libertà, potrai avvertire l’impellente urgenza di uscire da situazioni che limitano il raggiungimento dell’autonomia, mediante anche un pizzico di temporanea follia che ti consente di osare, di dar voce all’impulso della ribellione. Questo può venir fatto valutando le mosse attraverso una dettagliata analisi delle tue situazioni personali. Siamo nel Segno della Vergine, Segno che da sempre ci insegna che è dall’insieme dei singoli steli di grano che si sfama un popolo. In questa fase di “caduta” la Luna porta con sé paradossalmente l’energia crescente dell’intero ciclo annuale, fronteggia il Sole facendosi carico dell’allineamento di ruoli, regole e misure precostituite e mira a farti riconoscere i tuoi impegni in quanto questo è il momento migliore per verificare, sistemare, riordinare per poi intraprendere un nuovo viaggio e forse un percorso davvero differente. Si, perché l’attenzione nei confronti del ruolo che porti avanti deve sprigionare quel progetto che ti aiuta a valicare le tue barriere, riconoscendo nel limite – e in tutto ciò che risiede oltre confine – l’essenza delle tue potenzialità. Questa Luna t’invita a fidarti di te stesso/a, dei tuoi progetti. Sei invitato/a a fare quel passo che prima non avresti fatto per mancanza di coraggio. Apri la mente, ascolta il cuore, falli collaborare. Dopo aver definito il dettaglio, per differenza puoi mirare a un salto di qualità che contempla, proprio per la natura di questa opposizione, un flusso di energia fatta di paradossi, caos e azzardo. Il richiamo alla coerenza, alla diligenza, alla scrupolosità deve fondersi con l’imprevedibilità, l’irrazionale, l’immaginario. Questo per dire che il confine tra interno ed esterno deve essere rimodellato affinché coscienza e bisogno di leggerezza trovino l’intesa vincente. Poniti delle domande: puoi trovare in te adeguate risposte che giungeranno dall’intuizione piuttosto che dal ragionamento. Resilienza, rinnovamento e motivazione sono solo alcune tra le parole chiave di questo evento celeste. È un modo per tornare alla vita e la Luna in Vergine pone l’accento sulla conservazione che garantisce l’esistenza futura. Dall’altro lato dello Zodiaco, il Sole in Pesci racconta che ciò che sembra apparentemente concluso non va disperso, ma deve essere riutilizzato, trasformato nella totalità da cui proviene per assolvere ad altre funzioni. Una sorta di trampolino di lancio verso la vita nuova. Una serie di simbologie apparentemente antitetiche che non rendono necessariamente semplice vivere con totale serenità questo momento, ma è proprio questo il punto cruciale e al contempo più straordinario: il potere discriminatorio della Vergine può essere utilizzato per lavorare a monte della discriminazione stessa e con un colpo di coda, giocando un effetto sorpresa, aggirare le regole lasciando spazio ai tuoi intenti. Per comprendere, in questa fase così articolata – figuriamoci se il Plenilunio in Vergine avrebbe reso le cose semplici – che uscire dai binari, seppur  momentaneamente non è poi un dramma, bensì una meravigliosa opportunità.

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo!

Lascia un commento